Persone con disabilità

Next Generation Italia e disabilità: le attese sul PNRR

Presentato alle Camere nei giorni scorsi, e ormai inviato a Bruxelles, il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza #NextGenerationItalia prevede investimenti per migliorare la capacità di risposta dei servizi domiciliari e sostenere l’autonomia delle persone con disabilità (Missione 5, componente 2.1, investimento 1.2). I Comuni singoli o associati, coordinati dal MLPS e in collaborazione con le Regioni, saranno chiamati a progettare e realizzare specifici interventi. Nel Piano, inoltre, è contemplata una riforma legata alla “Legge quadro per le disabilità”, peraltro già finanziata con la Legge di bilancio 2020. Evidenziamo il giudizio sostanzialmente positivo espresso dalla Fish. In attesa di conoscere la versione finale del Piano che dovrà essere approvata dal Consiglio, dopo la valutazione della Commissione Europea, vi invitiamo a leggere gli articoli su questo sito di Barbara Da Roit e Costanzo Ranci sulla riforma del long-term care e di Sergio Pasquinelli su PNRR e non autosufficienza.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.