Migrazioni

Non solo profughi: l’economia degli immigrati

L’emergenza profughi rischia di far dimenticare che in Italia i costi sostenuti dalla pubblica amministrazione sono ampiamente compensati da tasse e contributi versati dagli stessi lavoratori stranieri. Ne parlano Enrico Di Pasquale, Andrea Stuppini e Chiara Tronchin su La Voce.

Vai al collegamento esterno per leggere l’articolo.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.