Migrazioni

Osservatorio romano sulle migrazioni: XIV Rapporto

Con quasi 680 mila residenti stranieri, il Lazio è la seconda regione in Italia, dopo la Lombardia, per numero di immigrati. Si contano in totale 11 stranieri ogni 100 residenti, ma l’incremento degli stranieri è comunque basso (+16.547) e per lo più dovuto a dinamiche demografiche interne: nuovi nati da coppie straniere, iscrizioni anagrafiche dall’estero, cancellazioni per acquisizione di cittadinanza italiana, e così via. Le prime cinque comunità straniere residenti sono quella romena, filippina, bangladese, indiana e cinese. Questi solo alcuni dei dati dell’Osservatorio romano sulle migrazioni redatto dal Centro Studi e Ricerche Idos, di cui è possibile leggere una sintesi.

Leggi anche le riflessioni di Ginevra Demaio su InGenere.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.