Persone con disabilità

Osterie sociali, centri diurni, laboratori nei beni confiscati

Prima attività in mano ai boss, oggi luoghi di aggregazione, formazione e lavoro grazie all’impegno di cooperative e associazioni che si occupano di disabilità. Alcune delle esperienze realizzate nei bene confiscati raccontate nella terza puntata dell’inchiesta “Semi di convivenza” di Redattore Sociale, tratta dal dossier pubblicato nel numero di luglio del magazine SuperAbile.