Politiche e governo del welfare

Pandemia atto secondo

Il Covid-19 ha messo in luce le debolezze del nostro sistema sanitario, ma allo stesso tempo ha anche indicato la via per superarle: prevenzione, potenziamento della territorializzazione dei servizi e della medicina del territorio, sviluppo di strutture intermedie e reti cliniche, utilizzo del digitale per la cura e il follow-up dei pazienti domiciliari. Risulta dunque necessario lo sviluppo di progetti di lungo e ampio respiro che abbiano l’ambizione di sostenere l’evoluzione del SSN verso un sistema in grado di usare l’innovazione tecnologica a favore di una popolazione sempre più fragile. Su LaVoce le riflessioni di Rosanna Tarricone.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.