Povertà e disuguaglianze

Paradisi fiscali e disuguaglianza: anche l’evasione non è uguale per tutti

Su Menabò di Etica ed Economia, Paolo Paesani e Michele Raitano riflettono sui vantaggi che l’integrazione tra dati fiscali e campionari offre per misurare meglio la disuguaglianza e individuarne il rapporto con l’evasione fiscale. Facendo riferimento a uno studio condotto in alcuni paesi nord-europei, i due studiosi arrivano alla conclusione che, poiché l’evasione fiscale avvantaggia i più ricchi, contrastarla significa ridurre le disuguaglianze.

Leggi l’articolo.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.