Persone con disabilità

Piano Educativo Individualizzato: la bozza del decreto Miur

Il Miur ha avviato una consultazione sulla bozza di decreto relativa all’adozione del modello nazionale di piano educativo individualizzato e delle correlate linee guida. La Fish ha presentato un documento nel quale esplicita rilievi e proposte di modifica a beneficio degli alunni con disabilità. Alcuni punti sono considerati fondamentali “per non lasciare mai più alcuno spazio a rischi di discriminazione, esclusione e negazione delle pari opportunità”: a) la verifica di fine anno del PEI con esplicitazione dei sostegni (didattici, assistenza di base, all’autonomia e alla comunicazione); b) la necessità di rendere co-protagonisti i genitori nelle scelte; c) il superamento del concetto di esonero da una o più materie, nonché da attività esterne alla classe. Qui il documento della Fish e il comunicato del Miur.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.