Migrazioni

Save the Children: piccoli schiavi invisibili 2020

Il 28 luglio Save the Children ha pubblicato la X edizione del rapporto Piccoli schiavi invisibili 2020, che analizza l’impatto dell’emergenza Covid-19 sulla tratta e lo sfruttamento in Italia. Secondo le stime, nel mondo sarebbero oltre 40 milioni le vittime di tratta, di cui 10 milioni minori. In Italia, tra le 2.033 persone prese in carico dal sistema anti-tratta nel 2019, la forma più diffusa di sfruttamento resta quella sessuale. Una vittima su 12 ha meno di 18 anni, la nazionalità di origine è principalmente nigeriana, ivoriana e tunisina, mentre la Regione con più casi emersi è la Sicilia, seguita da Liguria, Piemonte e Campania.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.