Politiche e governo del welfare

Pnrr: difficile confinare la salute in un solo capitolo

Su LaVoce Gilberto Turati riflette sul capitolo relativo alla salute posto all’interno del Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr). Partendo dal presupposto che la salute è frutto di molteplici fattori – comportamenti individuali, determinanti sociali, qualità dell’ambiente, accesso ai servizi sanitari – nel Pnrr compaiono numerose azioni che possono avere effetti positivi sulla salute, anche al di fuori del capitolo ad essa espressamente dedicato. Due esempi sono rappresentati dagli interventi di rigenerazione urbana per contrastare il degrado dei territori (parità di genere, coesione sociale e territoriale) e da quelli di ristrutturazione e ammodernamento delle strutture ospedaliere (rivoluzione verde e transizione ecologica).

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.