Terzo settore

Presentato il Rapporto sulla Cooperazione sociale in Emilia-Romagna

Presentato il Rapporto sulla Cooperazione sociale in Emilia-Romagna con i dati aggiornati al 2018. Sono 915 le cooperative sociali emiliano-romagnole, cui vanno aggiunte 86 cooperative che operano in regione pur avendo la sede in altri territori. Oltre 43 mila gli addetti in Emilia-Romagna, con netta prevalenza femminile considerando solo le cooperative della Regione, con dati in controtendenza rispetto al resto del mondo cooperativo e alle altre imprese. Si occupano in oltre metà dei casi di servizi alla persona (le cooperative “di tipo A”, dove lavorano il 69 degli addetti), nel 17% dei casi di inserimento lavorativo (le cooperative B, che occupano il 6.9% degli addetti) e nel 23% dei casi di entrambe le attività. La grande maggioranza aderisce ad una centrale cooperativa e il 40% aderisce anche ad un consorzio, evidenziando così la propensione a costruire reti.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.