Migrazioni

Quando i numeri sui rifugiati smentiscono le narrazioni

Su LaVoce Claudio Baccianti riflette sull’opinione ormai consolidata che l’Italia sia stata lasciata sola a fronteggiare una grave crisi umanitaria. Secondo Unhcr l’Italia non fa parte dei paesi che sopportano il maggiore carico nell’accoglienza dei rifugiati: Svezia, Malta, Austria e Germania stanno facendo uno sforzo notevolmente superiore. L’accordo raggiunto al vertice UE prevede che il contributo di ciascun stato nell’accoglienza dei rifugiati sia misurato con due indicatori: rifugiati per 1000 abitanti e PIL per rifugiato. I dati dimostrano che, dal punto di vista di una equa distribuzione, l’Italia non è nella posizione di chiedere a molti altri paesi UE di accogliere più rifugiati.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.