Migrazioni

Quell’umanità perduta nella “guerra” ai migranti

Su LaVoce Maurizio Ambrosini riflette sugli effetti che il Decreto Salvini sta avendo sull’accoglienza dei migranti nel nostro Paese, tra cui la nascita di sempre più numerose risposte informali di intervento. Secondo l’autore è quanto mai opportuno tornare a un mondo in cui accogliere le persone e sostenere chi chiede aiuto costituisce una semplice espressione di umanità.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.