Altre politiche

Rapporto Antigone sugli istituti penali per minorenni

Il 21 febbraio è stato presentato il V Rapporto di Antigone sugli istituti penali per minorenni. Dalla ricerca emerge come il sistema della giustizia minorile sia caratterizzato da una diminuzione sia dei delitti che dei detenuti. In particolare, tra il 2014 e il 2018 le segnalazioni da parte della polizia all’autorità giudiziaria riguardanti i delitti commessi da minori sono diminuite dell’8,3% e si concentrato in buona parte nel Nord del Paese (prima la Lombardia, seguita da Sicilia ed Emilia-Romagna). In calo reati quali omicidi volontari e colposi, sequestri di persona, furti, rapine ed associazione per delinquere. Preoccupante invece la crescita (+93,8%) dei minori segnalati per associazione di tipo mafioso.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.