Povertà e disuguaglianze

Rapporto ONU: la fame nel mondo torna a crescere

La fame nel mondo è in aumento e ha colpito nel 2016 circa 815 milioni di persone, corrispondenti all’11% della popolazione mondiale. Il Rapporto annuale dell’ONU sulla sicurezza alimentare e la nutrizione ne imputa le cause ai crescenti e devastanti conflitti ma anche ai grandi mutamenti climatici, che hanno portato carestie, terremoti, e ai mutamenti nelle abitudini alimentari, specie delle donne.

Scarica i materiali in lingua inglese.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.