Migrazioni

Rapporto sull’economia dell’immigrazione 2020

Fondazione Leone Moressa ha recentemente pubblicato il X Rapporto annuale sull’economia dell’immigrazione. Dal documento emerge come siano 2,5 milioni gli stranieri occupati in Italia, prevalentemente uomini di età compresa tra i 35 e i 54 anni, e concentrati nelle professioni meno qualificate. Nel 2019 il saldo tra entrate (Irpef, IVA, contributi) e costi (scuola, sanità, pensioni) dell’immigrazione è positivo: 500 milioni di euro. Inoltre, il rapporto sottolinea come negli ultimi anni l’imprenditoria straniera sia stata uno dei fenomeni più significativi per l’economia del nostro Paese: +32,7% degli imprenditori stranieri contro -9,4% degli imprenditori nati in Italia.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.