Persone con disabilità

Regione Lazio: Determinazione G10293/2019, Riparto e assegnazione ai distretti sociosanitari delle risorse per interventi in favore di soggetti affetti da SLA

Vengono indicate finalità e modalità di utilizzazione delle risorse: supporto della domiciliarità; importo ulteriore massimo di euro 300,00, per l’erogazione del servizio diretto di assistenza domiciliare, fino a concorrenza del contributo massimo di euro 1.500,00 mensili; importo ulteriore massimo di euro 300,00 per l’assegno di cura, fino a concorrenza dell’importo massimo di euro 1.500,00; importo ulteriore massimo di euro 300,00, l’entità del contributo di cura riconosciuto all’utente, fino a concorrenza dell'importo massimo di euro 1.000,00.

 

Determinazione 29 luglio 2019, n. G10293