Altre politiche

Regione Piemonte: DGR 1-1109/2020, Riconoscimento della condizione di morosità incolpevole nell’emergenza Covid-19

Adempimenti alla corresponsione della quota minima per il riconoscimento della condizione di morosità incolpevole degli assegnatari di edilizia sociale per l’anno 2019. Misure straordinarie

In relazione all’emergenza sanitaria, si proroga al 30 giugno 2020 il termine entro il quale gli assegnatari degli alloggi di edilizia sociale possono procedere al versamento della quota minima ai fini del riconoscimento della condizione di morosità incolpevole, e alla presentazione agli enti gestori della relativa documentazione, È consentito agli enti gestori di comunicare alla Struttura regionale competente l’ammontare della morosità incolpevole maturata dai rispettivi assegnatari entro il termine del 31 luglio 2020.

 

DGR 10 marzo 2020, n. 1-1109