Altre politiche

Regione Umbria: DGR 106/2021, Accordo Integrativo regionale per la partecipazione alla campagna di vaccinazione anti-Covid-19

Il ruolo del medico di medicina generale è considerato fondamentale per l’incremento e la copertura vaccinale anti Covid-19 della popolazione. A seguito di incontri con le Organizzazioni sindacali di categoria FIMMG, SNANI, SMI e Intesa Sindacale (CGIL Medici, CISL Medici) si è concordato sul fatto che i MMG utilizzeranno, per il momento, il vaccino Moderna, il quale presenta modalità di conservazione, preparazione e sicurezza che si presta a una somministrazione diffusa, anche a domicilio.

 

DGR 17 febbraio 2021, n. 106

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.