Persone con disabilità

Regione Umbria: DGR 686/2021, Accordo di collaborazione con l’Istituto Superiore di Sanità per la diagnosi precoce dei disturbi dello spettro autistico

L’accordo si riferisce alla collaborazione tra ISS e la Regione Umbria che, nel quadro delle rispettive competenze, e tenuto conto degli obiettivi indicati nel bando “Istituzione di una rete di coordinamento territoriale tra pediatri di famiglia, servizi educativi per la prima infanzia e le unità di neonatologia/terapie intensive neonatali e di neuropsichiatria dell’infanzia e dell’adolescenza, finalizzata ad anticipare la diagnosi e l’intervento attraverso la sorveglianza della popolazione generale e ad alto rischio e programmi di formazione specifici per il riconoscimento/valutazione/intervento precoce”, concordano di porre in essere congiuntamente ogni azione necessaria alla realizzazione del progetto: “Linee di indirizzo per la promozione e il miglioramento della qualità e dell’appropriatezza degli interventi assistenziali nei disturbi dello spettro autistico – Network NIDA 2020-2021”: Rete per l’Intervento Precoce nell’Autismo (RIPA).

 

DGR 21 luglio 2021, n. 686

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.