Povertà e disuguaglianze

REI. Contrasto alla povertà e reddito minimo

Maurizio Motta, redattore di Welforum.it, referente per l’area Istituzioni e Governance, ha recentemente pubblicato con Maggioli il volume: REI. Contrasto alla povertà e reddito minimo. Il REI (Reddito di Inclusione): Che cos’è, come si usa, cosa va fatto per migliorarlo.

Pensare che il Rei sia solo una nuova prestazione economica che si aggiunge a quelle già esistenti contro la povertà significa non comprendere le novità che introduce. La normativa messa in opera alla fine del 2017 ha infatti avviato, nel contrasto alla povertà, un “sistema” inedito, pieno di opportunità che si possono sfruttare, di rischi attuativi e di nodi problematici sui quali lavorare.

Strumento di analisi sull’insieme del “sistema Rei” e su ciò che introduce, questo volume prende in esame tutte le componenti che lo costituiscono, con riferimento a come è costruito e finanziato, ai processi organizzativi e professionali che implica, a ciò che richiede ai servizi ed agli operatori, alla governance locale e nazionale, agli strumenti operativi ed alle infrastrutture necessarie. Per ciascuna di queste componenti, ognuna analizzata in un capitolo specifico del volume, propone in modo sistematico: una descrizione di ciò che prevede il sistema ReI; la messa a fuoco dei nodi con i quali ci si deve misurare nella messa in opera; proposte di possibile miglioramento.

Obiettivo dell’opera è analizzare i diversi aspetti che il ReI mette in moto nella lotta alla povertà, discutere dei problemi aperti e proporre ipotesi per il loro superamento, cercare di migliorare la prestazione sia nella messa in opera locale sia nel suo disegno nazionale.

Leggi un’anticipazione del volume pubblicato sul blog Scambi di Prospettive.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.