Altre politiche

Relazione 2020 del Garante nazionale delle persone private della libertà

Il 26 giugno, in occasione della Giornata internazionale per la lotta contro la tortura, il Garante nazionale delle persone private della libertà ha presentato la Relazione al Parlamento 2020 (prima e seconda). La Relazione di quest’anno ha posto al centro il tema della privazione della libertà, in un momento storico, quello dell’emergenza sanitaria, che ha fatto sì che chi era già recluso entrasse a far parte di un lockdown ancora più grande.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.