Famiglia, infanzia e adolescenza

Rete EducAzioni: la scuola non lasci indietro nessuno

La scuola che ricomincia deve essere sicura e non deve lasciare indietro nessuno: questo è il messaggio fondamentale del comunicato stampa della rete EducAzioni, uscito il 3 Settembre. Nella difficile gestione della riapertura è infatti alto il rischio che i bambini e i ragazzi con fragilità di ogni tipo rimangano esclusi o discriminati. Il comunicato sottolinea anche la necessità di rilanciare i patti educativi sul territorio, di ampliare gli orari di apertura degli istituti scolastici e di prevedere un percorso di elaborazione rispetto al vissuto degli ultimi mesi nel programma educativo.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.