Politiche e governo del welfare

Ridefinizione dei profili e degli ambiti occupazionali delle figure di educatori e di pedagogisti

Al termine di un lungo iter parlamentare, in data 1 gennaio 2018 è entrata in vigore la Legge Iori che riconosce e tutela le figure professionali di educatore socio-pedagogico e di pedagogista. La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome ha licenziato il 17 aprile 2019 il documento Indagine conoscitiva per la ridefinizione dei profili e degli ambiti occupazionali delle figure di educatori e di pedagogisti, che analizza, anche in un’ottica comparativa con gli altri paesi europei, la figura dell’educatore professionale e la sua evoluzione fino all’istituzione dei due profili di educatore socio sanitario e socio pedagogico e alla corrispondente formazione universitaria che si articola in due distinti percorsi. Sono posti in evidenza gli aspetti problematici derivanti da tale duplicazione ed è auspicata l’istituzione di un Tavolo di confronto tra tutte le istituzioni e i rappresentanti delle associazioni professionali e sindacali, volto a una ridefinizione capace di superare le criticità sottolineate.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.