Terzo settore

Riforma del Terzo settore, come si inquadrano i Fondi di assistenza sanitaria integrativa?

Pubblicato su Percorsi di SecondoWelfare un articolo che evidenzia un aspetto controverso della Riforma del Terzo settore e cioè l’esclusione, secondo la lettera della Riforma, dei Fondi di assistenza sanitaria, organismi generalmente frutto della negoziazione tra le parti sociali che assicurano prestazioni di sanità integrativa. Dal momento che la riforma prevede anche il superamento della nozione di enti non commerciali – come i fondi in questione – per questi si apre una situazione di incertezza circa gli aspetti fiscali che l’articolo evidenzia.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.