Altre politiche

Roma Capitale firma il protocollo d’intesa per il reinserimento sociale dei detenuti

Il 22 settembre Roma Capitale e il Ministero della Giustizia hanno firmato il protocollo d’intesa per favorire il reinserimento sociale delle persone private della libertà personale. Gli interventi mirano a facilitare il reinserimento sociale delle persone detenute, promuovendo attività di accoglienza, informazione, orientamento e accompagnamento mirate al benessere in termini di qualità della vita e delle relazioni, aumento delle opportunità e accesso ai servizi in ambito socio-assistenziale, culturale, di orientamento e inserimento lavorativo (es. il servizio di segretariato sociale per detenuti, la rete di case di accoglienza per persone che fruiscono di misure alternative alla detenzione prive di alloggio e di risorse economiche e familiari, la casa di accoglienza per genitori con figli agli arresti domiciliari, i centri di orientamento al lavoro).

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.