Famiglia, infanzia e adolescenza

Un AUUF che incentivi l’occupazione femminile

Nicola Curci e Marco Savignano offrono su LaVoce alcune simulazioni degli effetti dell’AUUF sull’offerta di lavoro femminile, in attesa della sua versione definitiva, in vigore a partire da gennaio 2022. L’AUUF ipotizzato, oltre ad una componente base progressiva rispetto all’ISEE, potrebbe incentivare la partecipazione femminile al mercato del lavoro tramite l’introduzione di una maggiorazione crescente all’aumentare dei soggetti occupati nel nucleo familiare.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.