Politiche e governo del welfare

Un Manifesto per rinnovare le cure primarie

“Senza radici culturali, senza formazione e ricerca all’altezza dei problemi che devono affrontare, gli operatori delle cure primarie – dai medici di famiglia agli infermieri – sono destinati a rimanere le Cenerentole del Servizio sanitario nazionale”. Su Salute Internazionale Gavino Maciocco riprende e sottolinea l’importanza di alcuni dei dodici punti contenuti nel Manifesto Verso il libro azzurro prodotto da un gruppo di giovani medici di famiglia, infermieri e antropologi con l’obiettivo di rinnovare il sistema delle cure primarie e la medicina di famiglia in Italia.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.