Altre politiche

L’Unione Europea si salva con il gioco d’azzardo

Il 6 luglio Francia, Spagna, Italia e Portogallo hanno firmato un accordo di cooperazione sulla liquidità condivisa. Con questo accordo è possibile giocare a poker online con i giocatori degli altri paesi firmatari dell’accordo, accedendo a una piattaforma “.eu”. Quali sono i vantaggi e i rischi di questa novità? Si tratta di una violazione degli impegni politici presi dal Governo, come sostiene il sociologo Maurizio Fiasco?

Leggi l’articolo su Redattore Sociale.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.