Migrazioni

Viaggi disperati, gennaio-dicembre 2018

Unhcr, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, ha pubblicato il report Viaggi disperati relativo al periodo gennaio-dicembre 2018. La ricerca stima che nell’ultimo anno siano morte durante la traversata del Mediterraneo più di 2.000 persone, in media sei al giorno. In totale, sono arrivati 139.300 rifugiati e migranti in Europa, il numero più basso degli ultimi cinque anni. Il rapporto rivela inoltre cambiamenti significativi nelle rotte seguite: per la prima volta in anni recenti, la Spagna è divenuta il principale punto d’ingresso in Europa, con circa 8.000 persone arrivate via terra e altre 54.800 arrivate via mare.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.